Consigli per la cura del legno

La pulizia occasionale – Legno oliato

Consiglio 1:

Quando il legno è trattato a olio, i pori rimangono aperti. Questo significa che l'acqua può penetrare e possono formarsi delle macchie.

 

Consiglio 2:

Proprio per la presenza dei pori aperti, il legno trattato a olio deve essere pulito solo con un panno umido: o senza sapone, o con un sapone trattante dello shop online.

Consiglio 3:

Di quando in quando occorre trattare nuovamente la superficie con l'olio. Attenzione: trattare l'intera superficie e non solo singoli punti, altrimenti si formano delle macchie.

 

Consiglio 4:

I panni in microfibra sono tabù per i mobili trattati a olio! Rimuovono infatti l'olio protettivo dal legno.

Legno verniciato

Consiglio 5:

Nel caso del legno verniciato, i pori sono chiusi. Risulta pertanto più facile prendersi cura di questi mobili.

 

Consiglio 6:

Anche nel caso del legno verniciato, tuttavia, non si possono lasciare né acqua né panni umidi a contatto con il legno.

Consiglio 7:

Il modo migliore per pulire i mobili in legno verniciato è con un panno leggermente umido e un sapone delicato. L'ideale è avvolgere un panno umido in un panno asciutto.

 

Consiglio 8:

Non strofinare! Le parti ruvide delle spugne sono tabù per il legno verniciato. Provocano graffi difficilmente rimediabili.


Anche in presenza di graffi e ammaccature, non tutto è perduto

Basta un attimo per incidere la superficie con il coltello per il pane o ammaccare il legno facendoci cadere sopra qualcosa. Spesso, tuttavia, è possibile porre rimedio alle imperfezioni. Ecco alcuni consigli per piccoli graffi e ammaccature. Se i solchi sono grandi, si consiglia di rivolgersi a uno specialista.

 

Graffi sul legno verniciato:

I graffi che penetrano nel legno attraverso lo strato di vernice possono essere facilmente migliorati con uno smalto, che va applicato regolarmente poiché con l'uso si toglie abbastanza in fretta.

 

Attenzione: è necessario reagire in fretta ai graffi nel legno verniciato, altrimenti l'umidità rischia di penetrare nel legno "ingrigendolo".

Graffi sul legno trattato a olio:

Se scopri un graffio su una superficie in legno trattata a olio, puoi procedere come segue: umidifica la carta per uso domestico con un po' di olio trattante. Applicalo delicatamente sul punto interessato. Se necessario si può trattare ripetutamente il graffio.

 

Ammaccature sul legno trattato a olio:

Se la fibra di legno non è rovinata, operando con cautela è possibile rimediare anche alle ammaccature. Per farlo, disporre un panno umido sul punto ammaccato e scaldarlo con un ferro da stiro. Le fibre del legno riassumeranno così la loro forma originaria. Non dimenticare, dopo il vapore, di trattare il punto interessato con dell'olio.